Segnaliamo dal sito isoladelsapere.com  un’interessante intervista al Direttore del Conservatorio di Padova, Leopoldo Armellini. Il testo integrale è disponibile qui.

«Il Ministero tiene nei nostri confronti un comportamento che è di colpevole sciatteria, incompetenza e disinteresse e lo fa nei confronti di un settore che, se paragonato al settore universitario è una pulce, ma che ha in realtà parametri superiori alle università stesse: noi abbiamo più del doppio di studenti stranieri rispetto al resto delle facoltà, siamo molto più attrattivi […]

Concretamente è un disastro. Un disastro totale. Non abbiamo interlocutori. Sono due anni che il Presidente della Conferenza dei Direttori di Conservatorio chiede un colloquio col Ministro ed il Ministro si nega. Sono tre anni che è decaduto il Consiglio Nazionale per l’Alta Formazione Artistica e Musicale, il cui compito sarebbe quello di dare un supporto tecnico competente nella stesura di leggi e regolamenti. Ditecelo che volete farci fuori! Ma non ce lo dicono perché evidentemente proprio non gli interessiamo […]

Il momento storico è molto oscuro. La domanda che dobbiamo farci è: la cultura può servire a qualcosa? Io penso di si. Credo che alla base della corruzione ci sia mancanza di cultura, che la base del malfunzionamento delle istituzioni è la mancanza di cultura, che la situazione economica attuale è dovuta a mancanza di cultura d’impresa e che la finanza internazionale si comporta in un certo modo sempre per mancanza di cultura.

L’esempio ottimale di impresa che ho in mente è quella di Adriano Olivetti che portava i concerti in fabbrica ed aveva una biblioteca all’interno dell’azienda. Se non gli avessero spezzato le gambe coloro che non avevano cultura oggi al posto di Bill Gates ci sarebbe un erede di Olivetti […]

Per concludere noi  abbiamo dato un ultimatum al Ministero: entro la metà di Marzo devono darci le prime risposte e se questo non avviene noi continuiamo con le proteste. Siamo tutti uniti come Conservatori italiani ed è la prima volta nella storia».

http://www.docenticonservatorio.org/wp-content/uploads/2016/02/header_s2.jpghttp://www.docenticonservatorio.org/wp-content/uploads/2016/02/header_s2-150x150.jpgRedazionenotizieSegnaliamo dal sito isoladelsapere.com  un'interessante intervista al Direttore del Conservatorio di Padova, Leopoldo Armellini. Il testo integrale è disponibile qui. «Il Ministero tiene nei nostri confronti un comportamento che è di colpevole sciatteria, incompetenza e disinteresse e lo fa nei confronti di un settore che, se paragonato al settore universitario...